VISUALIZZA
Articoli (7) Esercizi (1) Numeri (4) Rassegna stampa (11)

Crisi di governo, quali sono le prospettive per la maggioranza Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. 153 I voti favorevoli al senato alla legge di bilancio per il 2021. L’attuale […]

Le tensioni di maggioranza e opposizione e i rischi del voto anticipato Politica e sondaggi

Le intenzioni di voto rappresentano uno dei parametri attraverso cui i partiti rimodulano l’azione politica. Per questo la loro analisi può aiutarci a capire meglio le tensioni delle ultime settimane sia nella maggioranza che nell'opposizione.

Politica e sondaggi, come le intenzioni di voto influenzano l’azione dei partiti Come cambiano gli equilibri

Le intenzioni di voto degli italiani sono uno dei parametri attraverso i quali i partiti rimodulano la propria azione politica. Nella maggioranza hanno portato ad un "tagliando" all'accordo di governo. Nel centrodestra invece ad una sfida per la leadership tra Salvini e Meloni.

Giuseppe Conte e il sistema di informazione per la sicurezza della repubblica

Il Fatto Quotidiano
30 Novembre 2019

Il rapporto tra fondazioni e partiti politici

Con l’approvazione dello spazzacorroti, poi modificato dal decreto crescita, il parlamento ha equiparato fondazioni, associazioni e comitati politici ai partiti.
Pagella Politica
29 Novembre 2019

Le presenze di Matteo Renzi in parlamento

I dati sulle presenze di openparlamento si riferiscono alle votazioni elettroniche in aula e non a tutte le possibili attività parlamentari. I regolamenti non prevedono la registrazione del motivo dell'assenza dal voto. Non si può quindi distinguere l'assenza ingiustificata.

Su think tank e associazioni politiche non sappiamo praticamente nulla

La Notizia
3 Ottobre 2019

I cambiamenti nella scena politica riattivano la propaganda social

Con la nascita, o rilancio, di nuovi soggetti politici è ripresa anche la propaganda politica, soprattutto quella online. Protagonista di questa partita Matteo Renzi, per il lancio di Italia Viva, ma anche Matteo Salvini, dopo oltre 3 mesi di silenzio, ha ricominciato con le sponsorizzazioni.

Ricomincia la propaganda online Propaganda social

Per il lancio di Italia Viva Matteo Renzi ha speso oltre 4.000 euro in inserzioni su Facebook. Tra i grandi leader, e i principali partiti, è quello che si è mosso per primo. Ma anche Salvini ha ricominciato con le sponsorizzazioni.

Per il lancio di Italia Viva Renzi ha speso €4.000 in propaganda social

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.