VISUALIZZA
Articoli (71) Esercizi (2) Numeri (99) Parole (2) Rassegna stampa (28)

Il riposizionamento dei rappresentanti italiani al parlamento europeo Cambi di gruppo

I media hanno riportato di possibili cambi di gruppo da parte degli europarlamentari italiani. In particolare di quelli appartenenti a Lega e Movimento 5 stelle. Tali tendenze in parte sono il riflesso di quanto avviene a livello nazionale ma in parte potrebbero anticipare scenari futuri.

Le elezioni suppletive e la nuova geografia del parlamento Dopo il voto

Con l’elezione alla camera di Enrico Letta e Andrea Casu il Pd recupera un seggio e ne guadagna un altro strappandolo al M5s. Ancora in sospeso i ricorsi presentati da Claudio Lotito e Michele Boccardi.

Come sondaggi ed elezioni amministrative influenzano l’azione dei partiti Sondaggi

L’approssimarsi dell’appuntamento elettorale sta condizionando le scelte delle forze politiche. Dopo mesi di accesa rivalità Lega e Fdi si sono riavvicinate. Nel centrosinistra invece si è scelto di rinviare la discussione sul Ddl Zan a dopo il voto.

Le esperienze politiche dei componenti del governo Draghi Mappe del potere

Nel governo Draghi sono diversi i ministri e i sottosegretari considerati tecnici e per molti di loro si tratta del primo incarico propriamente politico. Ma anche tra gli esponenti dei partiti possono essere molto diversi i percorsi politici seguiti prima di arrivare al governo.

Le prospettive di Fratelli d’Italia, tra opposizione e desiderio di elezioni Governo e parlamento

Il partito di Giorgia Meloni è la principale forza politica all'opposizione in parlamento. Una scelta premiata dagli elettori, almeno secondo i sondaggi. Di contro però Fdi è esclusa dalle scelte del governo.

Unione europea, discorsi d’odio e riforma del sistema di Dublino Hate speech

L'euro scetticismo, le istanze nazionaliste e il rifiuto di politiche migratorie inclusive sono spesso andate di pari passo in questi anni, sfociando non di rado in discorsi d'odio sia in chiave xenofoba che antieuropea. Anche per questo è cruciale riformare il regolamento di Dublino.

Assenze dei parlamentari, differenze di genere e territoriali Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi “La partecipazione ai avori parlamentari tra genere e territorio di elezione“. 15.857 […]

Un po’ alla volta procede la riorganizzazione dei ministeri Mappe del potere

Subito dopo il suo insediamento il governo Draghi ha provveduto a una riorganizzazione dei ministeri, istituendone uno nuovo e modificando le attribuzioni di altri. Dopo 4 mesi sono stati finalmente approvati i principali decreti attuativi, ma alcuni mancano ancora all'appello.

Il peso dei sondaggi nelle scelte dei partiti tra vaccini e riforme Le intenzioni di voto

Nelle ultime settimane sono stati molti i temi al centro del dibattito: dalla campagna vaccinale al ddl Zan, fino alla riforma della giustizia. In questo contesto, i sondaggi potrebbero aver giocato un ruolo importante nel definire le posizioni dei partiti.

La partecipazione ai lavori parlamentari, tra genere e territorio di elezione I dati sull'assenteismo

La percentuale di assenza dei parlamentari ai lavori delle rispettive camere è un dato importante da monitorare. In questo approfondimento analizzeremo, tra le altre cose, le differenze tra uomini e donne e tra le diverse regioni di provenienza.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.