VISUALIZZA
Articoli (12) Numeri (34) Parole (1) Rassegna stampa (4)

Il governo Draghi e la gestione dell’emergenza tra continuità e volti nuovi Mappe del potere

Al ministero della salute 2 politici su 3 sono stati confermati nel passaggio dal governo Conte II al governo Draghi. A palazzo Chigi invece ci sono stati due cambi al vertice. Curcio è il nuovo capo della protezione civile, mentre il generale Figliuolo ha preso il posto di Arcuri.

I precedenti incarichi dei sottosegretari del governo Draghi Mappe del potere

In attesa dell’attribuzione delle deleghe, è già possibile fare delle analisi sui sottosegretari del nuovo governo. La maggior parte è espressione dei partiti ma quasi la metà è alla prima esperienza in un esecutivo.

I sottosegretari e gli equilibri interni alla nuova maggioranza Governo Draghi

Con la nomina dei sottosegretari avvenuta mercoledì scorso, la squadra del governo Draghi può definirsi completata. Nell'assegnare gli incarichi i partiti hanno seguito le loro priorità ma hanno anche cercato di "controllare" da vicino i rivali.

Il nuovo governo e la gestione dell’emergenza Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Vedi il monitoraggio “Coronavirus, l’elenco completo degli atti” 523 i provvedimenti presi a livello […]

I think tank e il governo Draghi Mappe del potere

Sono diversi i membri del nuovo governo a far parte di think tank. Analizzare le dinamiche di queste organizzazioni è un modo per capire il processo di selezione della classe politica e di orientarsi su chi sono in particolare i ministri non diretta espressione di un gruppo politico.

Cosa ci dicono i voti di fiducia al governo Draghi Dopo il voto alla camera

L’esecutivo guidato da Mario Draghi ha ottenuto l'appoggio di un'ampia maggioranza sia a Montecitorio che a palazzo Madama. Un consenso ampio e trasversale che ricorda da vicino l’esperienza del governo Monti.

Nuovo governo, come sono andate le votazioni al senato La fiducia

L'esecutivo guidato da Mario Draghi ha ottenuto un ampio consenso a palazzo Madama. Il M5s rimane il gruppo più "pesante" anche con la nuova maggioranza ma il 24% dei suoi membri non ha votato a favore del governo.

Come sono cambiati i ministeri da Ciampi a Draghi Mappe del potere

Il numero dei ministeri con portafoglio è stabilito per legge, ma la cifra è cambiata molte volte nel corso degli anni, così come le funzioni svolte. Fino a oggi erano 14, ma il previsto scorporo del ministero del turismo da quello della cultura porterà a 15 questa cifra.

I numeri del governo Draghi Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi “I ministri del governo Draghi” e gli altri contenuti sul nuovo esecutivo. 62,5% […]

Che cos’è un ministro senza portafoglio

È un membro del governo che non ha un dicastero di riferimento, ma svolge funzioni delegate dal presidente del consiglio. In qualità di ministro, a differenza di viceministri e sottosegretari, partecipa al consiglio dei ministri.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.