VISUALIZZA
Articoli (81) Esercizi (6) Numeri (188) Parole (9) Rassegna stampa (85)
La Notizia
17 Settembre 2021

L’equilibrio tra governo e parlamento

Il tema della subalternità del parlamento non è certo nuovo, tuttavia l’emergenza Covid ha ulteriormente esasperato questa dinamica. La larga maggioranza che lo sostiene infatti permette all’esecutivo di andare avanti per la propria strada anche quando non c’è intesa unanime sulle misure da adottare.

Perché è importante recuperare il ruolo centrale del parlamento Governo e parlamento

L'ampia maggioranza di cui gode permette al governo di portare avanti il proprio programma nonostante le divisioni interne ai partiti che lo sostengono. Tale dinamica evidenzia la debolezza dell'attuale sistema politico.

Attuazioni, ministeri in difficoltà nel rispetto degli obiettivi Decreti attuativi

Il governo Draghi sta ponendo grande attenzione al tema dei decreti attuativi. Ciò ha portato ad una significativa riduzione dei provvedimenti mancanti, inclusi quelli ereditati dai precedenti esecutivi. Tuttavia diversi ministeri faticano a rispettare i target assegnati.

Un po’ alla volta procede la riorganizzazione dei ministeri Mappe del potere

Subito dopo il suo insediamento il governo Draghi ha provveduto a una riorganizzazione dei ministeri, istituendone uno nuovo e modificando le attribuzioni di altri. Dopo 4 mesi sono stati finalmente approvati i principali decreti attuativi, ma alcuni mancano ancora all'appello.
Il Sole 24 Ore
21 Luglio 2021

Le leggi della XVIII legislatura

Nelle ultime settimane il tema dei lavori parlamentari è finito al centro dell’attenzione di politica e media per le polemiche legate alla calendarizzazione in senato del cosiddetto Ddl Zan. Abbiamo quindi preso spunto da questo dibattito per tracciare un bilancio sull’attività del parlamento dal 2018 ad oggi.

I numeri del parlamento nella XVIII legislatura Osservatorio legislativo

Nelle ultime settimane si è parlato molto dei lavori del parlamento in virtù delle polemiche sulla calendarizzazione al senato del cosiddetto Ddl Zan. Ma l'attività di camera e senato rimane comunque subordinata alle esigenze del governo.

Perché l’abuso dei decreti legge può diventare un problema Osservatorio legislativo

Sono già 21 i decreti legge varati dal governo Draghi in poco meno di 5 mesi. Se da un lato questo strumento permette un maggiore coinvolgimento delle camere (rispetto ai Dpcm), un suo uso eccessivo può comportare dei problemi.

Attuazioni, manca ancora all’appello oltre il 50% dei decreti Decreti attuativi

Nonostante l'impegno del governo, il numero di decreti attuativi richiesti per completare le norme continua ad aumentare. Ne consegue che la percentuale di attuazioni mancanti rimane stabile rispetto allo scorso mese. Una situazione a cui l'esecutivo deve porre rimedio.

I cambi di gruppo parlamentare nella XVIII legislatura Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi ‘I cambi di gruppo a maggio 2021‘. 259 i cambi di gruppo avvenuti […]

I numeri del governo Draghi a tre mesi dall’insediamento I rapporti tra governo e parlamento

Il nuovo governo ha cercato di differenziarsi rispetto al predecessore. Ad esempio ha rinunciato all'utilizzo massivo dei Dpcm. Ciò però ha portato ad una proliferazione dei decreti legge, con la conseguenza che l'agenda del parlamento è sempre satura.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.