VISUALIZZA
Articoli (1) Numeri (1)

Unione europea, discorsi d’odio e riforma del sistema di Dublino Hate speech

L'euro scetticismo, le istanze nazionaliste e il rifiuto di politiche migratorie inclusive sono spesso andate di pari passo in questi anni, sfociando non di rado in discorsi d'odio sia in chiave xenofoba che antieuropea. Anche per questo è cruciale riformare il regolamento di Dublino.

I gruppi del parlamento europeo e la riforma del sistema di Dublino

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.