VISUALIZZA
Articoli (10) Esercizi (1) Numeri (53) Rassegna stampa (2)

È ancora lontana l’inclusione lavorativa delle persone disabili Europa

Circa un quarto di tutti i cittadini europei ha una qualche forma di disabilità. Eppure si tratta di un gruppo ancora oggi vulnerabile, in primis dal punto di vista socio-economico.

L’esigenza di scuole inclusive per gli alunni con disabilità #conibambini

Grazie anche a una maggiore attenzione nelle diagnosi, negli anni la quota di alunni con disabilità è cresciuta fino a superare il 3,6%. Per assolvere la loro missione educativa, le scuole devono essere ambienti pienamente inclusivi.

Sono ancora troppe le persone disabili a rischio di povertà Europa

Le persone con disabilità sono maggiormente esposte alla marginalizzazione economica e sociale. L'intervento pubblico può tutelarle e fornire loro maggiore autonomia.
Radio Rai Tre
30 Marzo 2022

L’offerta scolastica per le persone disabili

In Italia gli alunni con disabilità rappresentano il 3,6% degli iscritti a scuola, in base ai dati recentemente rilasciati dall’istituto di statistica, relativi all’anno scolastico 2020/21. Se ne parla a Fahrenheit, su Radio Tre, citando i dati del nostro osservatorio sulla povertà educativa.

L’assistenza agli alunni con disabilità nella scuola italiana #conibambini

L'inclusione degli studenti con disabilità è legata anche all'offerta di figure di supporto. In crescita gli insegnanti di sostegno, ma non sempre con formazione specifica. Permangono divari territoriali nella presenza di assistenti all'autonomia e alla comunicazione.

Cosa possono fare i comuni per ridurre la marginalizzazione delle persone disabili Bilanci dei comuni

L’inclusione delle disabilità è un aspetto importante per la tutela di una parte della popolazione. Attraverso i bilanci, i comuni possono prevedere delle spese per intervenire concretamente e garantire la tutela dei diritti.

La sfida del federalismo fiscale per ampliare i servizi sociali Finanza locale

La funzione sociale dei comuni è stata oggetto di un profondo cambio metodologico nel sistema di federalismo fiscale, che mira a ridurre gli ampi divari di spesa e di offerta di servizi sociali sul territorio.
Esercizio #50 | Venerdì 3 Dicembre 2021

Diritto incondizionato

L'inclusione dei minori con disabilità, tra la rimozione delle barriere sociali e culturali e il superamento di quelle architettoniche.

L’inclusione scolastica dei minori con disabilità ai tempi del Covid #conibambini

Sono quasi 300mila gli alunni con disabilità in Italia. Il 26,4% presenta un disturbo generalizzato dello sviluppo, come l'autismo. Bambini e ragazzi il cui percorso di inclusione è diventato più difficile nella fase che stiamo vivendo.

Il ruolo dei comuni a favore dell’inclusione sociale dei disabili Bilanci dei comuni

L'attenzione delle istituzioni alle disabilità è parte delle politiche di inclusione sociale che migliorano la vita degli individui e della collettività. In questo senso il sostegno dei comuni, enti di prossimità per eccellenza, è fondamentale.