VISUALIZZA
Articoli (168) Esercizi (31) Rassegna stampa (286) Eventi (19)
La Repubblica Palermo
2 Dicembre 2018

Perché in Sicilia non si fanno figli

Rendere i servizi per la prima infanzia universali, più diffusi e accessibili, è una delle sfide decisive nella lotta alla povertà educativa.
Quotidiano di Sicilia
28 Novembre 2018

Anche in Sicilia l’abbandono scolastico è un problema serio

Le ricerche indicano che a lasciare gli studi prima del tempo sono spesso i giovani più svantaggiati, sia dal punto di vista economico che da quello sociale.
Paese Sera Toscana
28 Novembre 2018

I servizi per i minori nelle aree montane della Toscana

Le aree montane sono realtà con caratteristiche peculiari, che non devono essere trascurate nella programmazione dei servizi per l’infanzia.

I servizi per i minori nelle aree montane #conibambini

Le aree montane rappresentano oltre un terzo del territorio nazionale. Realtà con caratteristiche peculiari, che non devono essere trascurate nella programmazione dei servizi per l'infanzia.
Vita
20 Novembre 2018

Lo sport per contrastare la povertà educativa

Un approfondimento su quanti minori praticano attività sportive in Italia e un focus sui centri sportivi nella Capitale.
Metro
20 Novembre 2018

In Italia i giovani leggono poco

Il 10,1% delle famiglie italiane non ha neanche un libro in casa e con tanti bambini che non leggono la società è più fragile.

L’importanza dello sport per i minori e i centri sportivi a Roma #conibambini

Lo sport può essere un fattore decisivo nel contrasto alla povertà educativa. Un approfondimento su quanti minori praticano attività sportive in Italia e un focus sui centri sportivi nella Capitale.
Paese Sera Toscana
20 Novembre 2018

Ad Arezzo sono molti i ragazzi che abbandonano prematuramente gli studi

L’abbandono scolastico colpisce soprattutto nel mezzogiorno, ma anche alcune province del centro-nord non ne sono immuni.
Avvenire
18 Novembre 2018

Un osservatorio sulla povertà educativa

Nei territori potenzialmente più a rischio di disagio sociale, la presenza di servizi pubblici, soprattutto quelli destinati alla prima infanzia, è ancora più necessaria.
La provincia
16 Novembre 2018

I giovani leggono sempre meno

Si stima che in Itala solo la metà dei bambini e ragazzi abbia letto almeno un libro negli ultimi 12 mesi

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.