VISUALIZZA
Articoli (168) Esercizi (31) Rassegna stampa (286) Eventi (19)
Domani
11 Maggio 2022

Le disparità di genere e l’accesso ai servizi per l’infanzia

Per un accesso equo al mondo del lavoro, lo stato deve mettere a disposizione dei servizi anche per l'infanzia, affinché le disparità di genere diminuiscano, per poi sparire. In tal senso le differenze territoriali sono ancora rilevanti, come racconta Domani citando i nostri dati.
Rai Radio 1
11 Maggio 2022

I posti negli asili nido e gli obiettivi comunitari

Continua il lento avvicinamento del nostro paese all’obiettivo europeo sugli asili nido. Nell’ultimo anno disponibile (2019), in base ai dati rilasciati dall’istituto nazionale di statistica, l’Italia ha offerto 26,9 posti nei servizi per la prima infanzia ogni 100 bambini tra 0 e 2 anni.
Redattore sociale
4 Maggio 2022

Il divario di genere nel mondo del lavoro

La nascita di un figlio spesso coincide con l’abbandono del lavoro da parte della donna. Questo è sintomi di disparità di genere, anche nel tasso di occupazione. Ne parla Redattore Sociale citando i nostri dati.
Repubblica
29 Aprile 2022

L’abbandono scolastico nelle regioni italiane

Un ragazzo che abbandona la scuola rappresenta un fallimento educativo. Le ricerche indicano infatti che a lasciare gli studi prima del tempo sono spesso i giovani più svantaggiati, sia dal punto di vista economico che sociale. Ne parla Repubblica citando i nostri articoli.
Corriere della Sera
26 Aprile 2022

La scuola digitale e la povertà educativa

Attraverso i nostri approfondimenti settimanali sulla povertà educativa in Italia, realizzati in collaborazione con l'impresa sociale Con i bambini, indaghiamo sulla qualità dei servizi nelle scuole, ma anche negli ambiti della cultura, dello sport e dei servizi sociali.
La Stampa
21 Aprile 2022

La povertà educativa nelle province della Liguria

A marzo abbiamo pubblicato un nuovo report del nostro osservatorio sulla povertà educativa, analizzando la situazione in Liguria. A riprenderlo è La Stampa, citando le nostre analisi.
Radio24
17 Aprile 2022

“Giovani al centro” in onda su Radio24

Nel 2019, già prima del periodo pandemico, le indagini Istat sull’uso del tempo libero mostravano come poco più di un terzo dei giovani vedesse i propri amici tutti i giorni, un dato in calo rispetto a 15 anni prima. Ne parla il nostro analista Luca Giunti sulla radio del Sole24Ore.
Quotidiano del Sud
8 Aprile 2022

I giovani pugliesi, lo sport e i minori

In Italia sono circa 6 su 10 i bambini che praticano sport nel tempo libero, in modo continuo o perlomeno saltuario. Una quota fortemente variabile sul territorio nazionale. Ne parla Il Quotidiano del Sud, citando il nostro ultimo articolo a riguardo.
Umbria24
6 Aprile 2022

La pratica sportiva e i minori in Umbria

Bambini e ragazzi praticano meno spesso sport in alcune regioni del mezzogiorno. Del nuovo report sulla povertà educativa e la pratica sportiva tra i più giovani parla anche Umbria24, riprendendo i dati regionali del nostro approfondimento sul tema.
Repubblica
3 Aprile 2022

Il fenomeno della dispersione scolastica in Italia

Un ragazzo che abbandona la scuola rappresenta un fallimento educativo. Le ricerche indicano infatti che a lasciare gli studi prima del tempo sono spesso i giovani più svantaggiati, sia dal punto di vista economico che sociale. Ne parla Repubblica riprendendo il nostro osservatorio sulla povertà educativa.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.