VISUALIZZA
Articoli (64) Rassegna stampa (13)
Il Quotidiano del Sud
25 Novembre 2021

I rifiuti speciali smaltiti in Puglia

La gestione e lo smaltimento dei rifiuti speciali sono fondamentali per ridurre l’inquinamento e quindi contenere gli effetti negativi della presenza antropica sulla Terra. Ne parla Il Quotidiano del Sud, a proposito dello smaltimento di rifiuti speciali in Puglia.

La crescita delle ecoindustrie Innovazione

Continua lo sviluppo delle aziende che si occupano di tutela ambientale e gestione delle risorse naturali. Tra 2014 e 2018 è aumentata anche l'occupazione all'interno di questo settore, mentre il suo contributo all'economia nazionale è rimasto stabile.

Il contributo energetico del sistema fotovoltaico Innovazione

Il solare fotovoltaico è il settore in maggiore crescita tra le fonti di energia rinnovabili. Sul territorio italiano sono presenti più di 900mila impianti, per lo più al nord, anche se il sud produce una quota maggiore di energia.

Quanti rifiuti sono smaltiti in discarica Ambiente

Lo smaltimento in discarica è una modalità di gestione dei rifiuti speciali sempre più marginale rispetto al recupero. A fronte di questo generale miglioramento è però aumentato lo smaltimento di scarti altamente tossici e nocivi per l'ambiente.

Con la pandemia si è ridotta la frequenza dell’uso di mezzi pubblici Ambiente

Usare i mezzi pubblici è un modo per contenere l'impatto negativo che i trasporti hanno sull'ambiente. Con la pandemia, però, in Italia è diminuita la frequenza nell'uso di autobus, tram e treni, soprattutto come quota degli spostamenti totali.

Gli agenti inquinanti che le industrie rilasciano in acqua Ambiente

Gli scarichi industriali sono particolarmente dannosi per gli ecosistemi acquatici. Negli anni, il loro impatto si è ridotto nonostante la crescita dell'industria, ma a livello europeo il miglioramento è stato contenuto soprattutto per quanto riguarda il rilascio di fosforo e azoto.

L’uso circolare dei materiali Innovazione

Recuperare i materiali e reimmetterli nella produzione è uno dei pilastri dell'economia circolare. In Italia negli ultimi anni il tasso di uso circolare è aumentato, ma le quote sono ancora ridotte, soprattutto per quanto riguarda il recupero dei combustibili fossili.

Come vengono gestite e impiegate le tasse ambientali Ambiente

L'Italia è tra i paesi Ue con le tasse ambientali più elevate, sia in valore assoluto che per il peso rispetto al Pil nazionale. Di queste risorse però, solo una minima parte viene investita in iniziative di tutela ambientale.
Il Quotidiano di Sicilia
7 Ottobre 2021

Il verde urbano nelle città siciliane

Rispetto al passato, la pandemia ha posto un’attenzione ancora maggiore agli spazi verdi nelle nostre città, ai parchi, alle aree gioco e, in generale, ai luoghi pubblici all’aria aperta, che possono migliorare la qualità della vita individuale e collettiva nei centri urbani.

La rapida crescita delle auto a basse emissioni Innovazione

Parte degli impegni europei per ridurre le emissioni di Co2 è stato promuovere la diffusione di veicoli elettrici e ibridi. Nel 2020, sia in Europa che in Italia le immatricolazioni di auto a bassa emissione hanno infatti registrato una crescita senza precedenti.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.